CON GLI AMICI DELL’ECUADOR

Venerdì 22 novembre sono venuti a trovarci Adriana, Agnese, Maurizio e Carlo. Tutti noi ragazzi delle classi prime siamo stati molto contenti di accoglierli e di conoscerli personalmente. Abbiamo sentito parlare del loro grande impegno con gli alunni della scuola di S. Nicolas, della loro scelta di vita, dei loro sacrifici e siamo stati davvero felici di offrire il nostro contributo per il loro lavoro. In tutte le classi abbiamo riutilizzato i cartoni grigi del muro simbolico costruito per ricordare la caduta del Muro di Berlino, riempiendoli con i nostri doni (materiale scolastico, alimenti, indumenti).

Vogliamo salutare questi amici speciali dedicando loro una lettera per ringraziarli di essere sempre un esempio per tutti.

Cari Peppo e Adriana, Toscolano, 27 novembre 2019

vi ringraziamo molto per averci raggiunto da un luogo così lontano, è stato importante avervi avuto qui nella nostra scuola. Verso di noi siete stati straordinariamente simpatici e disponibili, anche se avete dovuto parlare di situazioni non facili per i vostri ragazzi in Ecuador; ci avete fatto capire che la vostra vita quotidiana è molto faticosa. Spesso alcuni di noi non si accontentano di ciò che hanno e non si accorgono di essere fortunati, mentre i vostri ragazzi si accontentano anche di piccole cose e fanno tanti sacrifici. Il vostro racconto è stato molto significativo e ci ha fatto riflettere. Ci ha colpito soprattutto la voglia dei ragazzi di prendersi cura delle persone bisognose del villaggio dopo tante ore di studio e di lavoro, ci ha colpito anche il vostro sforzo di trasferirvi in Ecuador e di vivere in una realtà del tutto diversa. Ci impegneremo a vendere i vostri fantastici lavoretti al mercatino di Natale e speriamo di guadagnare molto per potervi sostenere. Vi auguriamo di stare sempre bene e confidiamo che vi piacciano i nostri regali. Anche se un po’ in anticipo vi diciamo: BUON NATALE!!!

A presto.

Gli alunni delle classi prime.

Scritto e pubblicato da Mauro Vasiliauskas, Filippo Crisi e Darius Meghesan 1^A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...